I NICOLOSITI RACCONTANO NICOLOSI

itNicolosi

MONUMENTI SITI RELIGIOSI

I Tre Altarelli: quando la fede risponde alla vita

I Tre Altarelli dedicati ai Santi

A Nicolosi ci sono tanti monumenti legati alle storie delle eruzioni del suo maestoso vulcano Etna. Uno di questi è il monumento denominato “Tre Altarelli”. Definito così proprio per via dei tre Santi protettori del paese: Sant’Antonio da Padova, Sant’Antonio Abate e la Madonna delle Grazie. I Tre Altarelli sono un luogo simbolo di fede e speranza in cui fino a poco tempo fa avvenivano frequenti processioni.

I Tre Altarelli
I Tre Altarelli – Cartolina del 1945

La preghiera e il miracolo per i nicolositi

L’edicola dei Tre Altarelli è stata edificata nel 1776 a spese del Comune di Nicolosi nel luogo simbolo dell’eruzione avvenuta dieci anni prima, ovvero nel 1766. Luogo in cui gli abitanti del paese erano accorsi con le reliquie dei tre Santi Protettori cercando di contrastare quella che di certo si sarebbe rilevata una distruzione.

Il secolo successivo non mancò di portare con se un nuovo pericolo e nella notte tra il 18 e il 19 maggio del 1886 iniziò a farsi strada una nuova eruzione che da li a poco arrivò sino alla porte del paese. Con la fede e la preghiera che li contraddistingue, i cittadini riportarono le sacre reliquie sul luogo in cui era già avvenuto il miracolo. Avvenne così il secondo miracolo per i nicolisiti. Grazie alla preghiera la lava non solo rallentò la sua corsa ma si diramò verso est, circondando il sacro luogo ma lasciandolo incolume.

Tre Altarelli - Dipinti dei Tre Santi Protettori
Sant’Antonio di Padova – Madonna delle Grazie – Sant’Antonio Abate – Ph. Vincenzo Zocco

Gli Altarelli tra restauro e abbandono

In occasione del centenario dell’eruzione del 1886 si sono realizzati dei lavori di restauro con particolare riferimento alle tre figure, sbiadite dal tempo e dalle intemperie. Gli affreschi riportati a nuova vita dall’artista Dolores Gardassanich oggi sono alquanto malconci. Purtroppo gli Altarelli e gli affreschi interni sono fortemente rovinati dall’umidità della parete che li ospita, mai sanata. A far preoccupare è anche lo stato di abbandono in cui questo luogo sacro si trova ad essere ospitato.

Foto di giorno del monumento Tre Altarelli
Monumento “Tre Altarelli” – Ph. Vincenzo Zocco

I “Tre Altarelli” sono ubicati alla fine della Via Giacomo Leopardi a Nord del centro abitato di Nicolosi dove dominano il paese e dove è possibile ammirare un panorama mozzafiato. Recentemente la strada per raggiungere il luogo è stata asfaltata quindi risulta certamente più semplice arrivare al monumento. Lo scenario però che gli occhi si trovano a dover affrontare non si addice a quello che si definisce un luogo storico.

I Tre Altarelli: quando la fede risponde alla vita ultima modifica: 2020-06-11T11:15:00+02:00 da Redazione
To Top