I NICOLOSITI RACCONTANO NICOLOSI

itNicolosi

NOI NICOLOSITI SPORT

Extreme Bike Nicolosi, oltre lo sport! La storia di Alessandro

Extreme Bike - Alessandro Petralia Con Casco

Il mountain biking è uno sport che consiste nel guidare particolari biciclette chiamate mountain bike in fuoristrada, spesso su terreno sconnesso. Rispetto alle normali biciclette, le mountain bike sono progettate per aumentarne la robustezza e l’efficienza su terreni irregolari. In una bellissima intervista con Alessandro Petralia, libero professionista e papà a tempo pieno, ho scelto di parlarvi di questo sport e di Extreme Bike Nicolosi.

Extreme Bike - Alessandro Petralia Con Casco
Alessandro Petralia presidente Extreme Bike

Chi è Alessandro?

Sono un libero professionista: mi occupo di fotografia e videomaking e posso benissimo affermare che il mio studio professionale è la mia seconda (o forse prima) casa. Sono anche un laureato in Storia Contemporanea, un marito e da due anni e mezzo anche padre di un bellissimo bimbo

La Mountain Bike è stata sempre la tua passione? Praticavi o pratichi altri sport?

Si può dire che sono uno sportivo da sempre: da piccolo abitavo vicino a dei campi da tennis pubblici. Trascorrevo le mie estati tra un colpo di racchetta e l’altro. Oltre al tennis nella mia “vita sportiva” c’è stato grande spazio per lo sci di discesa, grande passione trasmessami da mio padre. Uno spazio anche per il calcio entrambi praticati a livello agonistico durante tutta la mia età giovanile.

Una passione arrivata per caso?

Strano a dirsi il ciclismo, ed in particolare la mountain bike, è invece una passione piombata quasi per caso nella mia vita. All’età di circa 24 anni il concatenarsi di una serie di eventi ha impedito impedito la pratica di tutti gli sport amati da me fino a quel momento. Stavo per conseguire la mia laurea magistrale, quando l’infortunio al mio ginocchio destro, culminò con la lesione del legamento crociato anteriore.

L’operazione chirurgica e il conseguimento del titolo accademico

In quei lunghi mesi l’unica attività fisica per me possibile fu appunto il ciclismo. All’inizio inforcai una vecchia mountain bike degli anni ’90 con l’unico scopo di tenermi in forma, ma ben presto fu amore vero per questo splendido sport. Dopo la laurea affrontai l’operazione chirurgica come già programmato, ma anziché riprender a dare calci ad un pallone saltai subito in sella e fino ad oggi non ho mai smesso di pedalare.

Extreme Bike - Alessandro Petralia con bici durante evento
Biker – Etna Extreme

Perché nasce Extreme Bike Nicolosi? C’è qualcuno a cui credi di dover dire grazie per questo progetto?

L’Associazione Dilettantistica Sportiva Extreme Bike Nicolosi nacque nel 2009 per volontà di alcuni pionieri nicolositi della mountain bike che vollero aggregarsi e dare vita ad una realtà associativa che fungesse da punto di riferimento per gli appassionati che pedalavano sui pendii dell’Etna. Ai tempi sembrava una scommessa, oggi è una grande realtà per la quale bisogna ringraziare i “padri fondatori” tra i quali mi preme citare Antonino Nicolosi, Mario Riccioli e Salvo Barbagallo. Mi tesserai sin dal primo anno e la mia passione per la mountain bike è cresciuta di pari passo con l’impegno e l’amore per l’Extreme Bike Nicolosi di cui sono stato nel corso degli anni presidente e dirigente.

Lo Sport come luogo di aggregazione e punto di riferimento per atleti ed appassionati

Nei suoi primi dieci anni di vita l’Extreme Bike Nicolosi oltre ad aggregare centinaia di atleti che si cimentano sui campi di gara è diventata un punto di riferimento in tutta la Sicilia per l’organizzazione di eventi sportivi di alto livello. Il più importante è indubbiamente l’Etna Extreme, gara di mountain bike (specialità marathon) che nel 2019 è giunta alla propria decima edizione con oltre 400 atleti al via. Purtroppo, la crisi Covid-19 ha causato l’annullamento dell’edizione 2020 ma noi siamo già pronti a riproporre l’Etna Extreme per il 2021 con rinnovato entusiasmo!

Fiume Di Oltre 400 Bikers In Partenza Nel Centro Storico Di Nicolosi
Oltre 400 Bikers in partenza dal centro storico di Nicolosi

“Extreme bike”: lo sport come esperienza di vita

Praticare una disciplina sportiva può rappresentare una vera occasione per la nostra vita, ritrovare la propria dimensione, la motivazione per andare avanti e sentirsi più sicuri. Lo sport ci da la possibilità di condividere e affrontare momenti importanti della nostra vita. Ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno. La storia e l’esperienza di Alessandro potrebbe essere la storia di tutti. Lo Sport è vita!

Extreme Bike Nicolosi, oltre lo sport! La storia di Alessandro ultima modifica: 2020-06-11T10:54:10+02:00 da Vincenzo Zocco
To Top